E’ stato bello, amico mio.

Ti ho creato con le mie mani, dalla prima all’ultima riga, dall’homepage fino alla cookie policy, ti ho curato in ogni minimo dettaglio.

Ma avevi un terribile difetto: ti avevo creato io.

Con tutti i difetti che può avere un sito internet creato da una capra come me.

Mi piacevi, eh.

Eri la mia creatura.

Non sputerei mai nel piatto dove ho mangiato.

Non ti rinnegherei mai, perché per me sei stato una scoperta e, per certi versi, una svolta.

Ma è ora di salutarci, perché le storie d’amore non sempre vanno come vorremmo.

Ti ho amato e resterai sempre nel mio cuore.

Ma ho trovato un altro, e non ti sto a sottolineare quali siano le differenze fra te e lui perché sarebbe meschino.

Lascio che siano i lettori, a giudicare.

Addio, vecchia ciabatta!

Ti ho tanto amato, ma è ora di dirci addio.

Resterai per sempre nel mio cuore.

 

Condividi: