Dammi solo un minuto, per stringerti tra le braccia fino a non farti respirare.

Solo un minuto, per guardarti negli occhi e parlarti dal profondo del cuore pur rimanendo in silenzio.

Solo un minuto, per dirti che da quando quella linea sottile è diventata blu la mia vita si è trasformata in qualcosa che le parole non sono in grado di spiegare.

Solo un minuto, per riempirmi i polmoni di quel profumo che riconoscerei tra mille.

Solo un minuto, per asciugarmi una lacrima nel polsino della tua felpina nuova e sorriderti senza che tu abbia il tempo di capire che non sempre nella vita le cose vanno come vorremmo.

Solo un minuto, per raccontarti con un bacio tutto l’amore che scateni quando mi chiami mamma.

Solo un minuto, per affondare il viso in quella pieghetta del collo che mi fa impazzire.

Solo un minuto, perché in quel minuto sai concentrare un vulcano di emozioni che sembrano non finire mai.

Solo un minuto, perché me ne basta uno con te per cancellarne mille che vorrei dimenticare.

Dammi solo un minuto in più.

Perché ogni minuto con te è una silenziosa poesia e l’unica cura per un’anima fragile.

Condividi: